Cose che vi faranno sentire meglio.

Ecco alcuni piccoli accorgimenti che vi faranno vivere meglio e migliorare il vostro rapporto con gli altri e con l’ambiente, io li sto sperimentando sulla mia pelle e ne traggo sempre più giovamento… E voi? Buona lettura 🙂

– Andare a scuola o lavoro in bicicletta: io risparmio minuti preziosissimi, passando accanto alle auto e ai bus imbottigliati nel traffico delle ore di punta. Avete i bambini da portare a scuola? Montate un seggiolino sulla vostra due-ruote e approfittate del fatto che risparmierete sull’abbonamento della palestra se ci prendete l’abitudine! (avete notato il mio bollino di ciclista a lato del blog? grazie a http://alessios4.blogspot.com/2007/09/blog-ciclista-biciclettaio-la-uso-e-tu.html)

– Fare la spesa nel supermercato più conveniente ed evitare le spese scorta, se sapete di non utilizzarle: bando al superfluo e al di più, cosa ci fate con prodotti che stanno a prendere polvere nell’armadio quando possono rimanere sugli scaffali del negozio e il portafogli restare più pesante?

– Mangiare tranquilli e con la tv spenta: sarà che io associo i pasti a un momento di relax, ma funziona davvero, provate a mangiare una settimana con la televisione spenta e ne apprezzerete gli effetti benefici sia sul vostro umore che nel dialogare di più con i vostri cari. Accendetela quando avete quella mezzoretta libera o alla sera dopo cena, senza dover assistere al necrologio e alle tristi storie che il telegiornale propina ogni giorno mentre state consumando il vostro piatto di pasta preferito con la vostra famiglia o da soli.

– Quando vi alzate alla mattina sgranchitevi le ossa: stiracchiatevi la schiena sulla punta dei piedi e con le mani in alto per tutta la lunghezza della vostra camera da letto, poi iniziate la vostra giornata con una ricca colazione.

– Accendete il computer quando realmente ne avete necessità, se potete evitate, piuttosto fatevi una passeggiata: non starete a poltrire davanti al monitor e vi prenderete una boccata d’aria, che non fa mai male!

– Non fatevi mettere i piedi in testa e pensate sempre positivo: siate voi stessi e esprimete le vostre idee senza prevaricare gli altri, siate disponibili ma non stupidi, siate diplomatici ma non asserventi. Vi aiuterà a trovare il vostro equilibrio nel rapporto con gli altri.

– Nutrite sempre autostima per voi stessi: mia madre mi ripete sempre “se non ci pensi tu a te stessa, non ci pensa nessuno“. Ed è proprio così, ritagliatevi tempo e spazio per stare da soli con la vostra persona, per ascoltarvi e conoscervi meglio.

Quali sono i vostri accorgimenti per vivere meglio?

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s