Gocce.

Una doccia bollente è ciò che mi ci voleva.
Mille gocce che cadono come pioggia sulla mia pelle e la dissetano.
Chiudo gli occhi e mi abbandono al getto dell’acqua.
Silenzio. Pace dei sensi.
Avverto il profumo del bagnoschiuma che mi accarezza dolcemente.
Mi cullo nel vapore e ritrovo l’armonia con me stessa.
Ancora gocce, come cartucce che mi colpiscono tra le scapole.
Un brivido lungo la spina dorsale.
E mi ritrovo in un abbraccio caldo che non mi vuole più mollare.

Advertisements

2 thoughts on “Gocce.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s