Falafel originali.

Oggi avevo una voglia matta di pastrocchiare in cucina e ho dato libero sfogo alla mia vena culinaria preparando queste stuzzicanti polpettine della tradizione araba. So che la ricetta di base impone di usare i ceci per preparare i falafel, ma io ho voluto dare un tocco di originalità e li ho sostituiti con le lenticchie e devo dire che l’impresa è riuscita nel migliore dei modi! Un ottimo piatto unico per la cena, accompagnati da salse allo yoghurt o dressing delicati, ideali per tutti i palati, dagli onnivori ai vegetariani/vegani!

Ingredienti (x 12 falafel circa) :
400 gr di lenticchie secche
1 mazzo di prezzemolo
1 spicchio di aglio
1 cipolla dorata
1 cucchiaino di curry
1 spolverata di pepe

Procedimento :
Mettere in ammollo le lenticchie secche, scegliendo la varietà che più vi piace, per 12 o 24 ore. (Bandite le lenticchie o i legumi già pronti in scatola!) Scolare le lenticchie e metterle in una ciotola con la cipolla tritata, l’aglio, il prezzemolo tritato, un pizzico di sale, il curry e il pepe. Miscelare gli ingredienti con un frullatore a immersione fino ad ottenere un impasto omogeneo. Lasciare riposare per un’ora in frigo. Ricavare dall’impasto delle polpettine della grandezza che si desidera e friggerle in abbondante olio bollente o cuocerle in forno a 150°C per 25 minuti.
Servire caldi o freddi su un letto di insalata.

Prima di infornare...

 

 

...pronti!

Bon appetit!

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s