One year after.

I am back. I am back here at my tiny little spot on the web.
It has been a year of changes, of growth and a lot of things which it won’t be possible to riassume in a blog post, but I felt the hurge to come back here and share again with my readers my recipes, my thoughts, my adventures. I turned 24, got a promotion at work, I am loved and quite happy. I am still enjoying cooking and spending my time between food and films, yet nowadays my spare time has been lowered by my job. I will try to keep this space nice and tidy, publishing my recipes and participating at cakes’ contests (love them!) and meeting new people. I am ready 🙂
And, just to remember the old times, here is a cake full of sugar hearts. Delicious.
See you soon!10568906_10204666488131972_6821127134591429267_n

Advertisements

Zucchini-courgette, olives and nuts pesto.

A variation of pesto sauce. Another delicious dip to spread on a slice of toasted bread. Here in Netherland they get crazy about pesto in every flavour.
Yummmmm!Immagine
Zucchini-courgette and olives pesto
Ingredients:
one medium-big courgette
a dozen of black olives (italian or turkish ones are better)
a handful of mixed nuts (pinenuts, pumpkin’s seeds, nuts and almonds)
some leaves of fresh basil
one clove of garlic (by taste)
olive oil

Proceeding:
Wash the courgette and chop it in dices.
Put the chopped courgette in a bowl with nuts, olives and garlic and mix with a blender.
Add washed and accurately dried basil leaves and mix again.
As you get a uniform sause, put in a jar and store in fridge covered with olive oil.
Enjoy on a slice of bread and remember not to melt pesto in the jar!

Con questa ricetta, partecipo al contest di IPasticcidiLuna sponsorizzato da Fotoregali, per la categoria Salato.
Immagine

Blog affidabile e nuovo anno.

Il 2013 è iniziato davvero alla grande grazie al premio “Blog 100% Affidabile” che mi hanno assegnato le tre bravissime blogger de “SemInTerra“! Wow! Quale miglior inizio? Grazie mille davvero! 🙂

blog_affidabile

Ma come si distingue un blog affidabile? Potrete leggere direttamente dal sito www.gliaffidabili.it.

Queste le regole:

1) E’ aggiornato regolarmente
2) Mostra la passione autentica del blogger per l’argomento di cui scrive
3) Favorisce la condivisione e la partecipazione attiva dei lettori
4) Offre contenuti ed informazioni utili e originali
5) Non é infarcito di troppa pubblicità

Cosa deve fare chi riceve il Premio ?

Ecco come procedere:

A) Se ricevi il premio, scrivi un post sul tuo blog ringraziando il sito/blog che ti ha nominato con un link ed inserisci dove preferisci sul tuo sito/blog il distintivo de “Il Blog Affidabile” che trovi in questa pagina. Spiega inoltre brevemente quando e perché hai deciso di aprire il tuo blog.

B) Nello stesso post segnala altri 5 siti/blog che a tuo giudizio sono meritevoli di menzione. Ricordarti di far precedere l’elenco dei blog che hai scelto da questa dichiarazione solenne:
“Dichiaro che i blog seguenti da me scelti rispettano le 5 regole del Premio “Il Blog Affidabile”  disponibili a questa pagina http://www.gliaffidabili.it/a/altro/il-premio-il-blog-affidabile . Sono pertanto una risorsa utile per gli utenti della Rete e meritevoli di essere conosciuti da un pubblico più ampio come gli artigiani, le aziende e i professionisti iscritti su http://www.gliaffidabili.it/“.
Se conosci più di 5 blog meritevoli di ricevere il distintivo del blog affidabile consigliaceli e li terremo in considerazione per il premio.

C) Fai sapere ai blog/siti che hai scelto che sono stati premiati inviando loro un link a questa pagina se vogliono saperne di più sul Premio e sul suo funzionamento.

***

I motivi che mi hanno spinta ad aprire il mio blog?
Il mio blog vede la luce nel giugno 2011 un po’ per caso, un po’ per creare una valvola di sfogo alla quotidianeità, così è nato uno spazio in cui condivido le mie ricette, i miei pensieri, le mie recensioni cinematografiche, i miei lavoretti di bricolage e le foto dei miei viaggi. La mission del mio blog è quella di condividere la mia opinione e mettermi in contatto con i blogger di tutto il mondo in modo spontaneo e piacevole.

And the nominees are…
(Psss: è stata dura scegliere blogger solo italiani, poichè l’80% dei blog che seguo sono stranieri! 😉 )

“Dichiaro che i blog seguenti da me scelti rispettano le 5 regole del Premio “Il Blog Affidabile”  disponibili a questa pagina http://www.gliaffidabili.it/a/altro/il-premio-il-blog-affidabile . Sono pertanto una risorsa utile per gli utenti della Rete e meritevoli di essere conosciuti da un pubblico più ampio come gli artigiani, le aziende e i professionisti iscritti su http://www.gliaffidabili.it/“.

http://www.unavnelpiatto.it/
http://tiliatarrare.wordpress.com/
http://www.incucinaconmeg.com/
http://altrocheinsalata.blogspot.it/
http://alessandraincucina.wordpress.com/

9915140C1EB2E8C78C0F6508EFC41973

Bye bye 2012

Se ne va anche il 2012, un anno per me importante, fatto di cambiamenti, di conquiste e di traguardi. Un anno condiviso anche con voi lettori del mio blog…

*
Grazie a tutti voi!
Thanks to all of you!
*

Happy New Year 😉

9915140C1EB2E8C78C0F6508EFC41973

Sensazioni.

Non ci posso fare nulla. Io adoro l’autunno. E adoro ancora di più l’inverno.
Amo il freddo, amo le temperature che scendono sotto i 10 gradi centigradi, amo il sole che tramonta alle cinque del pomeriggio dietro a delle cime innevate o dietro a delle nuvole cupe e grigie, amo le foglie ingiallite degli alberi che riempiono i viali delle città, amo i rami, ormai secchi, che brillano di rugiada alle prime luci del mattino, amo il ghiaccio e la luce che vi si specchia, amo la natura che si addormenta sotto la coltre bianca di neve, amo le finestre illuminate delle case dalle quali sbirciare al loro interno, amo il silenzio in cui si perdono i passi di lunghe camminate solitarie o in buona compagnia, amo la mia gatta che mi scalda le ginocchia e le sue fusa dolci, amo le coperte tirate sù fino al naso e un petto caldo sul quale addormentarsi, amo un corpo caldo da abbracciare durante la notte, amo le docce bollenti dopo una lunga giornata, amo i film belli e interminabili dei pomeriggi piovosi, amo il profumo dei biscotti nel forno caldo, amo tutto ciò che mi ricorda il freddo. E come tale, me lo godo.
Image
Image