Un giorno al museo.

Io adoro viaggiare e, di conseguenza, quando sono in una città mi faccio almeno una capatina in un museo del posto, oppure programmo una gita con l’obiettivo di visitare una mostra temporanea o un museo di particolare rilevanza. Detto, fatto. Un mese fa, durante la mia permanenza olandese, mi sono fatta un giretto di due orette abbondanti al Gemeente Museum di Den Haag, dove ho potuto ammirare  collezioni ed opere che mi hanno tolto davvero il respiro. Esageraaaaaata! Soffrirò della sindrome di Stendhal?! Magari ne soffriamo un po’ tutti davanti a delle creazioni che non ci aspettavamo potessero esistere o addirittura superano la nostra immaginazione.
E così ho potuto deliziarmi con opere di Rembrandt,Vermeer e i grandi classici della Mauritshuis, Hans van Bentem e la sua collezione “Keep on Dreaming” davvero onirica, le collezioni private che mi hanno davvero colpita con pitture e sculture moderne, la Summer Expo, la collezione dedicata all’oro di Java, le porcellane del 1700 fiammingo e la moderna architettura con riproduzioni di Rietvelt, Mondrian e i seguaci de “De Steijl“. I miei occhi non sapevano più dove guardare! Ma lasciamo parlare le immagini per me…


Davvero una bellissima esperienza che ovviamente consiglio a tutti gli appassionati e non!

Audrey Kawasaki, KuKula and Stella Im Hultberg.

Stamattina girovagavo nel web e sono “inciampata” su questi tre nomi di tre bravissime illustratrici/artiste: Audrey Kawasaki, KuKula e Stella Im Hultberg. Le prime due mi hanno letteralmente incantato con le loro opere e i loro disegni, sono rimasta ben un’ora ad ammirare le loro creazioni quasi fantastiche e bizzarre che ricordano tanto Marc Ryden. La terza, Stella Im Hltberg, mi ha colpito un po’ meno, forse per la più ordinarietà della sua arte, ma merita di essere citata ad ogni modo. Tutte e tre le artiste sono asiatiche ma vivono e lavorano negli Stati Uniti, dove tengono mostre delle loro creazioni; un vero peccato che nemmeno una sia presente in Europa (solo due mostre temporanee a Roma e Londra anni fa), ma mai dire mai! Sarei estasiata nel poter ammirare anche una sola esibizione 🙂
Non sto qui a caricarvi le tre opere migliori, perchè già so che le caricherei tutte e non sarei in grado di scegliere, ma vi lascio direttamente i link dei loro siti web dove potrete deliziarvi di queste strane creazioni…

Audrey Kawasaki : http://www.audrey-kawasaki.com/index.php
KuKula : http://www.kukulaland.com/
Stella Im Hultberg : http://stellaimhultberg.com/