Musical… che passione!

Ultimamente, tra la noia e il riposo forzato dovuto al mio piccolo incidente domestico (umpf), mi sono concessa una carrellata di film quasi ogni sera e mi sono dedicata principalmente ai musical.
“Mamma mia!” e “The Rocky Horror Picture Show” hanno allietato magicamente le mie serate, due musical con la M maiuscola, il primo leggero, delicato ma ricco di significati, mi ha colpita molto, per il concetto di famiglia e di amore che gli fanno da sfondo e ovviamente per la bravura di tutti gli attori del cast, Meryl Streep per prima. Il secondo mi ha travolta, mi ha fatta danzare dalla prima strofa di inizio, quando Janet e Brad sono di fronte alla chiesa e iniziano a cantare… Magico, fantastico, talvolta grottesco! E il dottor Frank N. Furter che risolleva le sorti dei due futuri sposini e li introduce in un mondo fatto di travestimenti, di personaggi curiosi e esperimenti che ricordano il dottor Frankenstein di “Frankenstein Junior” di Mel Brooks. Come scordare poi “Grease”? Un John Travolta giovanissimo nella parte di Danny Zuko che corteggia la dolce Sandy, l’inglese Olivia Newton John, biondina brava a scuola che diventerà una dura, sulle guide di Betty Rizzo.
Vi lascio le migliori strofe delle tre rispettive pellicole, fatemi sapere quali sono i vostri musical preferiti!



Summer Jamboree… The hottest rockin’ festival!

Avete voglia di fare un tuffo nei mitici anni 50? Di vestirvi come una sexy pin up o farvi la “banana” alla Elvis? Allora il festival che fa per voi è a Senigallia (AN): il Summer Jamboree, una settimana di eventi, concerti, raduni di auto e moto pre 1965, lezioni di rock’n’roll, mercatini vintage e quant’altro! Uno sciame di ragazze e ragazzi (e anche di più senior e veterani) vestiti con ampie gonne a pois e con la classica t-shirt bianca abbinata al chiodo o alle più comuni bretelle invade la città marchigiana con i motori rombanti delle loro moto chopper. Un festival più unico che raro a cui vale la pena partecipare almeno una volta per riscoprire la moda e la cultura dei mitici Fifties e dondolare sulle note della musica rockabilly. Tirate fuori dall’armadio il vecchio vestito dei vostri nonni o dei vostri genitori quando avevano 18 anni, mettete un fiore tra i capelli, prendete il vostro fidanzato o fidanzata e fate un salto al Jamboree!